top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStudio BSTC

SUB TUTELA DEI

Aggiornamento: 16 ore fa

Rosario Angelo Livatino nato a Canicattì il 3 Ottobre 1952, è stato un avvocato e magistrato italiano, vittima della mafia.


Fu assassinato dalla Stidda (una organizzazione criminale siciliana) il 21 settembre 1990.

Freddato su una strada provinciale agrigentina, è stato poi beatificato da Papa Francesco nel 2021.

Il primo Giugno 2024 alle ore 10.45, presso la Casa di Reclusione di Opera, si terrà una mostra in onore del suo ricordo, con interventi autorevoli del mondo forense.


Intervengono:

Silvio Di Gregorio - Direttore della Casa di reclutamento di Opera

Marta Cartabia - Docente di diritto costituzionale nell'Università Bocconi di Milano

Ilaria Prinu - Sostituto procuratore della Repubblica di Milano

Paolo Tosoni - Avvocato, curatore della mostra sul Beato Livatino


Per informazioni è possibile scrivere a studio@studiobst.com

24 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page